Test Macchina Da Caffè Completamente Automatica Jura E8 Chrome

Test Macchina Da Caffè Completamente Automatica Jura E8 Chrome

Macchina da caffè completamente automatica Jura E8 nel test: sempre più persone amano la comodità di preparare il proprio caffè. Fai affidamento sulla macchina completamente automatica, che serve specialità di caffè dall’espresso al latte macchiato con la semplice pressione di un pulsante. Stiamo testando il modello E8 del produttore svizzero Jura, da sempre sinonimo di massima qualità in termini di macchine da caffè completamente automatiche. Puoi scoprire nel nostro test completo se l’E8 può mantenere la promessa del marchio e se Jura ama davvero il caffè.

Prima Impressione E Design

La nostra prima impressione sul  Jura E8 è molto positiva. Ciò è già dovuto alla confezione esterna, molto elegante: in primo piano sul cartoncino nero c’è l’immagine grande di una tazza di caffè con una crema fine  . Viene immediatamente trasmesso al cliente qual è il focus qui, ovvero il prodotto caffè desiderato e non il prodotto del produttore, ovvero la macchina completamente automatica. Alla fine, questo è ciò che il cliente dovrebbe aspettarsi.
La prima impressione positiva continua all’apertura, poiché la   macchina completamente automatica non è solo protetta da cartone, ma anche avvolta in tessuto bianco. C’è anche una borsa bianca sulla parte superiore, che contiene i soliti documenti (  istruzioni per l’uso, garanzia). L’attenzione ai dettagli supporta l’impressione che si tratti di un prodotto di alta qualità.

Tuttavia, si può aggiungere che non solo il nome del marchio ma ovviamente anche i prezzi ad esso associati promettono un livello di qualità superiore alla media e destano fin dall’inizio grandi aspettative.

Il   modello Jura E8 . In  termini di prezzo, è almeno nella fascia a quattro cifre  e quindi appartiene alla categoria di alto livello delle macchine completamente automatiche, anche se rispetto ad altri modelli Jura, è più a centrocampo. Il modello esatto è attualmente disponibile a partire da circa $ 1100.

La fornitura comprende  un misurino per  caffè macinato – il caffè macinato può essere preparato in uno scomparto separato, se necessario – e un secondo cosiddetto  “ugello  per schiuma fine professionale” per il sistema di schiuma di latte. È  incluso anche un  contenitore per l’acqua , che può essere collegato all’ugello per schiuma di latte tramite un tubo flessibile. Questo può essere riempito con il liquido detergente fornito anche in dotazione e quindi pulisce il sistema di schiuma di latte. Una  cartuccia filtro Claris per il serbatoio dell’acqua  e un  bastone di prova per determinare la durezza dell’acqua sono inclusi anche .

Il dispositivo stesso è di alta qualità. Con un  peso di quasi 10 kg , è abbastanza pesante,  sembra molto ben fatto e stabile . Nulla oscilla e la macchina completamente automatica ha un supporto stabile sulla sua base. La massiccia caffettiera ha naturalmente una certa dimensione e occupa spazio in cucina o in ufficio senza apparire sovradimensionata o ingombrante. Nel nostro test, abbiamo optato per la  versione cromata dell’E8  con una sezione centrale nera e due  superfici laterali cromate lucide  .

Sembra elegante, ma lascia rapidamente impronte digitali. In alternativa, è disponibile una  versione con platino  anziché  cromato  o con  frontale completamente nero opaco , oltre a un’edizione  speciale con effetto laccato pianoforte .

Prima impressione e design di jura e8 chrome

L’operazione

L’avvio iniziale è piacevolmente  semplice e facile da usare . Il dispositivo richiede solo pochi pulsanti, che è possibile utilizzare per azionare il display a colori TFT dal design accattivante. Solo sulla parte anteriore del  cappuccinatore  è presente una rotella per la selezione dell’ugello appena montato (standard o professionale). Dopo l’accensione sarete comodamente guidati nei primi passi. La selezione della lingua del menu desiderata è seguita dal riempimento dei fagioli, dal riempimento dell’acqua, ecc. Certo, la maggior parte di queste azioni avrebbe potuto essere indovinata da solo, ma l’utente viene immediatamente informato che la tecnologia funziona, il che è positivo cosa.


Segue l’istruzione per determinare il  livello di durezza dell’acqua  utilizzando lo stick di prova fornito e per impostare la macchina di conseguenza. Questo non deve essere fatto, ma ha senso perché ti incoraggia a scegliere le impostazioni ideali dall’inizio. Dopo aver chiesto se si sta utilizzando o meno il filtro ad acqua Claris in dotazione, le impostazioni sono complete e il dispositivo è completamente operativo, ovvero  dopo pochi minuti .

Quando si riempiono i  chicchi , la superficie piatta si nota positivamente, il contenitore dei chicchi con il coperchio trasparente non sporge, ma rimane ben piatto. Lo svantaggio, tuttavia, è che l’apertura potrebbe essere un po ‘più grande, soprattutto se la macchina completamente automatica è posta sotto un ripiano o simili. Inoltre, puoi vedere i fagioli ripieni solo quando li guardi dall’alto, e solo parzialmente, poiché scompaiono all’interno invisibile del dispositivo.

Uno sguardo da solo non è sufficiente per giudicare quanti chicchi ci sono ancora nel contenitore. Tuttavia, se questo è vuoto, il dispositivo lo indicherà ovviamente anche sul display.

Ora puoi scegliere tra varie specialità di caffè, caffè al latte (  cappuccino  ,  latte macchiato  ,  flat white  ) o anche acqua calda, se hai bisogno di una tazza di tè di tanto in tanto. È possibile preparare due tazze contemporaneamente  premendo una o due volte la bevanda desiderata. Almeno fintanto che prepari bevande senza latte.

Testiamo l’ uscita del sistema del  latte . Per fare ciò, posizionare la tazza sotto l’uscita separata, il tubo in dotazione è collegato all’ugello del latte e l’altra estremità viene posta in un contenitore del latte (ad esempio direttamente in una  brocca del latte ). Il dispositivo quindi estrae automaticamente la quantità richiesta dal contenitore, la fa schiumare e la mette nella tazza. Bello, ma in realtà superfluo con i brevi tempi di preparazione, è il tempo visualizzato sul display fino a quando la bevanda è pronta.

È più pratico poter regolare sia la quantità desiderata che l’  intensità dell’aroma  immediatamente prima  dell’erogazione  (e ovviamente poterla salvare come impostazione standard  ).

La Prestazione

L’  E8  è già dopo circa un minuto riscaldato e pronto per partire, cosa che ci è piaciuta molto. Possiamo fare una   valutazione complessiva molto buona della scelta tra diverse specialità di caffè pre-programmate e della qualità del gusto delle bevande preparate.
La macchina funziona con il cosiddetto  processo PEP  ( processo di estrazione a impulsi), che ha lo scopo di ottimizzare il gusto, soprattutto per  le varietà di caffè “corte” .

Indipendentemente dal fatto che sia dovuto al processo utilizzato in varie macchine completamente automatiche Jura, i puri  ristretti  o  espressi in  realtà hanno un sapore molto intenso e aromatico (sebbene la  variante portafiltro  rimanga la nostra preferita rispetto alla macchina completamente automatica  ). Secondo la descrizione del produttore, l’estrazione apparentemente avviene in brevi raffiche, che potremmo intuire acusticamente, ma non vedere. La corsa sembrava piuttosto uniforme. Inoltre, durante la corsa, si è notato che questa inizia sempre con poche gocce d’acqua, piuttosto i flussi di caffè veri e propri, che non sembravano particolarmente appetitosi, ma che non si riflettevano in alcun modo nel gusto.

Coffee - 46989
Coffee - 46989

Inizialmente banale ma davvero pratica nell’uso quotidiano è la possibilità di  rinominare  le  specialità di caffè preprogrammate . Quindi non devi pensare a lungo a quali impostazioni erano quelle giuste per te quando dai loro il tuo nome. Tutte le specialità di caffè sono state in grado di convincerci sia nel gusto che nel test ottico.

Le varianti di caffè puro non sono troppo acquose, convincono con il loro  aroma intenso  e sviluppano una crema molto attraente  . La  temperatura di fermentazione  è anche piacevolmente caldo nella norma  ambiente , motivo per cui non abbiamo fatto alcuna modifica qui.

La macchina non è  troppo rumorosa  durante la preparazione e grazie alla costruzione stabile e di alta qualità, nulla oscilla durante la preparazione. Anche il cappuccinatore funziona in modo molto soddisfacente, sebbene non sia necessariamente molto bello se il tubo e la brocca del latte sono “attaccati” al dispositivo.

Se non si vuole alzarsi prima la mattina, il caffè è già stata prodotta, si può anche  iniziare  il  Giura E8 tramite l’applicazione sullo smartphone  e avere il caffè preparato. Ciò che ci ha infastidito in questo contesto, tuttavia, è stato il fatto che per questo doveva essere collegato un trasmettitore Bluetooth disponibile separatamente, che costa circa 70 dollari. Un tale articolo potrebbe benissimo essere standard in questa fascia di prezzo.

Altre recensioni:

Macchina da caffè completamente automatica Siemens EQ6 300 nel test

La macchina per caffè espresso Sage Oracle Touch SES990 nel test: un portafiltro per comodi amanti del caffè.

La Pulizia

Cominciamo dal  contenitore dei fondi di caffè  : si trova nella vaschetta raccogligocce, pratico perché entrambe le parti possono essere svuotate contemporaneamente con un solo movimento. È anche molto positivo che la macchina appaia sempre attenta e venga risciacquata automaticamente ogni giorno che la macchina viene avviata. Un punto di forza assoluto dal punto di vista igienico.

Puoi anche  sciacquare manualmente i beccucci  del  caffè e della schiuma di latte in qualsiasi momento . Vale anche la pena ricordare qui che uno speciale liquido detergente e un contenitore di raccolta sono inclusi per risciacquare il sistema del latte. In questo modo, il sistema del latte può essere pulito a fondo con poco sforzo. L’ugello del latte stesso può essere rimosso, avvitato e pulito manualmente o in lavastoviglie.

Inoltre, il dispositivo   ci informa automaticamente di  ulteriori programmi di manutenzione , che possono essere attivati ​​anche manualmente in qualsiasi momento: che si tratti del cambio del filtro, del programma di pulizia esteso – che dura circa 20 minuti – o del programma di decalcificazione di 40 minuti. Solo il gruppo erogatore montato in modo permanente lascia un retrogusto un po ‘blando in termini di igiene, ma i programmi automatici sono stati in grado di convincere in molti test.

Fatti E Cifre In Sintesi

  • Risultato complessivo: 8.7
  • Dimensioni: 35,1 x 28 x 43,9 (HBT)
  • Peso: 9,8 kg
  • Capacità contenitore chicchi: 280 grammi
  • Capacità del serbatoio dell’acqua: 1,9 litri
  • Macinacaffè: macinino conico (macinino AromaG3)
  • Grado di macinatura: regolabile in continuo
  • Erogatore caffè: beccuccio caffè / cappuccino regolabile in altezza, funzione 2 tazze
  • Informazioni sulla pulizia / decalcificazione: Sì / Sì
  • Varianti di caffè programmabili: Sì (12)
  • Funzione acqua calda: Sì (3 livelli)
  • Display: Sì (display a colori TFT)
  • Funzionamento tramite app: Sì (con ricevitore Bluetooth separato)
  • Gruppo caffè rimovibile: No.

Pro E Contro:

Per

  • Design elegante
  • Alta qualità
  • Bella navigazione nel menu e funzionamento intuitivo del display
  • Molte specialità di caffè
  • Schiuma di latte di altissima qualità
  • Ampie opzioni di pulizia e cura

Contra

  • Contenitore di fagioli relativamente piccolo e non facilmente visibile
  • Prezzo di acquisto elevato
  • Materiale sensibile alle impronte digitali
  • Il controllo tramite app è possibile solo con un dispositivo aggiuntivo
  • Nessun gruppo infusore rimovibile

Conclusione Sul Jura E8

La  Jura E8  è una  macchina da caffè completamente automatica che può essere utilizzata in modo intuitivo ed è accattivante e comoda da usare . Il dispositivo è molto ben realizzato e colpisce per il suo design elegante. Grazie al sistema di schiuma di latte completamente automatico, gli amici del  latte macchiato  saranno felici con una varietà di specialità di caffè con la semplice pressione di un pulsante, che non solo è visivamente accattivante, ma colpisce anche per il suo aroma fine e intenso .

Piacevoli anche le possibilità di preprogrammazione. Data l’impressione generale indubbiamente positiva,  non si deve ignorare l’ elevato prezzo di acquisto . Il marchio Jura non è solo sinonimo di  alta qualità  ma anche di prezzo. Coloro che non attribuiscono grande importanza alle bevande al latte e possono fare a meno di molte opzioni di programmazione dovrebbero anche trovare alternative più economiche.